Il Renon imbiancato.

Una carezza di neve.

Sci alpino, sci di fondo, escursioni con le ciaspole, snowboard, discesa con le slitte e pattinaggio sul ghiaccio. La stagione invernale sul Renon offre tutto quanto può emozionare il turista invernale. Il comprensorio sciistico del Corno del Renon – a soli 15 min. di auto dal maso Prock – dispone di spaziose piste innevate di diversa difficoltà e pendenza ma adatte anche alle famiglie e ai meno esperti ed è ideale per ogni tipo di attività sulla neve: 15 km di piste per lo sci alpino e 35 km di piste per lo sci di fondo con diversi gradi di difficoltà sono in grado di soddisfare le esigenze degli amanti degli sport invernali. Accanto alle piste corrono anche i sentieri per le escursioni e le piste per lo slittino. L’Arena del Renon – l’anello del ghiaccio all’aperto più veloce del mondo – si trova a 1200 metri di altitudine e si raggiunge in 5 min. di auto dal maso. È possibile anche pattinare sulla superficie ghiacciata del lago di Costalovara (7 min. di auto) o sulla pista naturale di pattinaggio a Soprabolzano (10 min. di auto).
Passeggiare nella neve e fare una sosta in un invitante ristorante tipico o in una cantina locale prepara il palato del visitatore ad assaggiare le bontà dei piatti tipici dell’Alto Adige.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK